sabato 15 giugno 2013

Staffetta di Blog In Blog - A volte ritornano....


A volte ritornano. Questo è il tema di questo mese. Tema importante ed impegnativo. Talmente vasto da riuscire a malapena a definirne i confini. Tutto può tornare, la moda, i ricordi, le paure, le insicurezze e le domane della vita, gli amici.

Io ho deciso di parlare delle mie trecce. Sì perché le mie trecce sono per me il simbolo dei ricordi della mia infanzia. Qualche volta, quando sto passando un periodo buio o una giornata di quelle nere, io mi rifaccio mentalmente le trecce. E’ un po’ la strategia di “Find a happy place!”, un luogo dove tutto va bene. Un luogo dove tutto è sereno.

Lego le mie treccine ad un episodio di quando avrò avuto, boh, 4 anni, di cui ricordo alla perfezione gli avvenimenti, i dettagli, i colori, persino i vestiti. Mia mamma, mio papà ed io, i miei zii e mia cugina tutti a fare una passeggiata nei campi in una soleggiata giornata d’autunno. Io ero vestita con un paio di pantaloncini di velluto a coste con le bretelline e un maglione a trecce chiaro. In testa un fazzoletto rosso alla contadinella da cui sbucavano due grosse trecce, fatte da mia mamma per piegare all’ordine i miei capelli ribelli. Poi un’immagine di mio zio, che sale sui rami di una quercia enorme, ed io che lo guardo dal basso mentre mi fa “ciao” con la mano. Io che cammino nel verde-giallo del campo incolto con in mano un ramo che uso per frustare l’erba alta. 

Per me è questo l’happy place. Le mie treccine sono l’arma segreta contro i momenti difficili. Se non altro, per trovare un rifugio momentaneo, dato che nel passato e nei ricordi la soluzione difficilmente si trova. Però loro ritornano lo stesso. Le mie treccine, che mi fanno sentire per un po’ leggera e spensierata come quella bimba che prendeva a scudisciate l’erba alta.  A volte loro ritornano e mi danno per un momento la spinta per prendere a scudisciate l’erba alta davanti a me….o quantomeno a camminarci attraverso senza tanti pensieri.


Con questo post partecipo alla Staffetta di Blog in Blog.
Per altri racconti su ciò che ritorna, ecco dove poter sbirciare!

5. made in bottega - http://www.madeinbottega.com
16. Il caffè delle mamme - http://www.ilcaffedellemamme.it
18.Sara Milan Fiorenza http://www.nuvolositavariabile.com/
26) Antonietta Nido in famiglia gnometti&fantasia http://www.gnomettiefantasia.blogspot.it/
33) Home-trotter: http://hometrotter.it
38) Mammamari http://mammamari.it/